Un anno III

Ieri era esattamente un anno da quando ho lasciato gli Stati Uniti, oggi è un anno da quando sono atterrata in Italia. È stato un anno denso e intenso, emozionante, stancante. È passato in un battito di ciglia, eppure sono successe tante cose!
L’America mi manca, è innegabile. Mi manca la scuola senza fatica, la filosofia easy, gli sconosciuti che iniziano una conversazione dal nulla o ti fanno complimenti senza averti mai visto prima. Mi manca parlare inglese, il silenzio attento di quando dicevo qualcosa con il mio accento buffo, che non era un silenzio di derisione ma di meraviglia e stupore. Mi sembra quasi incredibile che dall’altra parte del pianeta si viva così.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: