54. Essere al chiuso quando fuori piove e guardare le gocce scivolare giù per i vetri delle finestre

(https://milleseicentolibbre.wordpress.com/category/cose-per-cui-essere-felice/)

E qui vi rimando al post precedente: stare sotto le coperte quando fuori fa freddo. Una casa ci dà la sensazione di essere al sicuro da tutto. Nei disegni dei bambini c’è quasi sempre una casa.

53. Stare sotto le coperte quando fuori fa freddo

(https://milleseicentolibbre.wordpress.com/category/cose-per-cui-essere-felice/)

L’abbraccio caldo delle coperte (o meglio ancora, del piumone) nei giorni freddi è davvero qualcosa di magico. E’ un po’ come la mia maestra della scuola materna, che diceva di amare la pioggia quando era in casa, perché si sentiva protetta. Sotto le coperte mi sento protetta dal buio della stanza, dai problemi e dalle domande che mi assillano la mente, persino dai mostri sotto il letto.

44. La copertina e il divano

(https://milleseicentolibbre.wordpress.com/category/cose-per-cui-essere-felice/)

Inizia a fare freschino, e divano e copertina la sera sono un binomio inscindibile che assicura una piccola ma luminosa felicità domestica.