Vacanze

Le vacanze (credo sia abbastanza normale) mi fanno perdere la concezione del tempo. E così mi sono accorta che è passato più di un mese da quando sono partita per il cammino di Santiago e io non ho ancora rispettato la mia promessa di raccontarvi qualcosa. Tra l’altro, sono appena tornata in Spagna, questa volta per una vacanza di famiglia a Minorca, e naturalmente ho lasciato a casa il mio quadernino di appunti sul cammino. A breve, quindi, arriverà un post, ma rimando nuovamente una spiegazione un po’ più dettagliata, più “tecnica”, se vogliamo, a data da definirsi.